Sovrappeso: cause e rimedi

sovrappeso

Ci sono tantissime cose da dire sull’argomento del sovrappeso, tuttavia in questo articolo vogliamo scremare e andare dritti ai dati di base estrapolandoli dal lavoro fatto da E.I.Nu.M. (Istituto Europeo di Medicina Nutrizionale).

Il nostro corpo è idealmente programmato per essere sano, tende quindi di natura a bilanciarsi verso la sua condizione di salute ottimale, e anche dal punto di vista del peso, il corpo tende anche a bilanciarsi verso il peso ideale.

Fattori principali del sovrappeso:

ci sono dei fattori che tendono a far deviare il corpo dalla condizione ideale e i principali fattori del sovrappeso e dell’obesità sono:

  • la ritenzione idrica.
  • l’accumulo eccessivo di grasso,
  • l’alterazione della flora batterica intestinale e

Ritenzione Idrica:

Si tratta della tendenza del corpo a trattenere i liquidi nell’organismo che generalmente si depositano nelle zone più predisposte all’accumulo di grasso come i fianchi, i glutei o nell’addome. La ritenzione idrica è dovuta a carenza di minerali, disidratazione e stress.

Accumulo di grasso eccessivo:

L’accumulo di grasso è principalmente causato da uno sbilancio ormonale a livello degli ormoni che regolano il metabolismo e l’energia: l’insulina e la leptina.

Cibi altamente elaborati e ricchi di calorie vengono assorbiti rapidamente alzando i livelli dello zucchero nel sangue. L’organismo nel suo tentativo a mantenere il glucosio costante nel sangue produce sempre maggiori quantità di insulina e di leptina che a lungo andare favoriscono l’accumulo di grasso.

Flora batterica intestinale:

Un’alimentazione ricca di zuccheri, carboidrati, alcol, conservanti, l’uso eccessivo degli antibiotici e lo stress sono alcuni dei fattori che possono alterare la flora batterica intestinale.

Rimedi:

L’alimentazione integrale, l’esercizio fisico e la presenza di nutrienti che favoriscono il controllo della glicemia e aiutano a bilanciare una normale funzionalità dell’insulina e della leptina sono di vitale importanza per ottenere un peso ideale.

Tra i nutrienti più importanti che aiutano a normalizzare la funzionalità di questi due ormoni chiave sono la cannella, il magnesio, il cromo, l’acido alpha lipoico, la glutammina e la carnitina.

Alla tua salute,
Francesca Marcon, Biologa

PS: Se pensi che questo articolo potrebbe essere utile ad altre persone condividilo nel tuo social network preferito, aiutaci a diffondere questi dati così importanti per la salute. Lascia anche un commento se vuoi, è molto utile per noi sapere se c’è qualcosa che ti ha dato qualche spunto utile e se ci sono degli aspetti che desideri approfondire.


9 comments on “Sovrappeso: cause e rimedi
  1. Roberta scrive:

    A causa di cortisonici sono aumentata di 10 Kg, persi in un mese e mezzo con tanta buona volontà.Ho 53 anni sono piccolina di statura, un metro e cinquanta e peso 50 kg. Non posso fare sport acausa di multiple ernie discali con compressione midollare, anche il camminare mi provoca dolore. Vorrei riuscire a eliminare la pancetta ma come ?

    • Meetab Academy scrive:

      Ciao Roberta,

      Ci spiace per le tue ernie, sono davvero fastidiose in effetti!
      E’ risaputo che la salute dipende soprattutto dall’alimentazione, attività fisica e integrazione.
      Senza attività fisica, le altre due assumono ancora più importanza.

      Ti potrebbero essere utili gli articoli che trovi nella sezione “Dieta e Alimentazione

  2. viorica scrive:

    interesante,pero o solo 30 anni metabolismo e lento pero o paura di assumere integratori che ti aiutano a dimagrire,

    • Meetab Academy scrive:

      Ciao Viorica,

      In che senso hai paura di assumere integratori? Un integratore non è una medicina e non ci sono effetti collaterali indesiderati.

      Si potrebbe anche raggiungere lo stesso scopo mangiando il cibo adatto, biologico e in quantità notevoli per assumere tutti i micronutrienti necessari. Il problema è che oggigiorno è molto diffide farlo perché il cibo è “vuoto”, questo articolo ti spiega il perché: http://meetabacademy.com/il-cibo-povero-nutrienti-vuoto/.

      Per questo motivo si supporta l’alimentazione con degli integratori che devono essere, come nel nostro caso, totalmente privi di zuccheri o altri elementi chimici. In questo modo gli integratori sono come il cibo… con una forma diversa 😉
      PS: Gli integratori non possono sostituire un regime alimentare sano, ma lo supportano.

  3. Antonella scrive:

    Sto usando il prodotto “peso ideale” da 20 giorni. Nel frattempo cerco di evitare la pasta il più possibile, mi rendo conto che il mio corpo sta rispondendo ma sono ancora in sovrappeso. D’altro canto l’energia è aumentata e sto meglio. Quanto ancora devo continuare con Peso Ideale? Devo cambiare dieta?
    Grazie

    • Meetab Academy scrive:

      Ciao Antonella,

      Ottimo che tu abbia già sentito miglioramento dopo 20 giorni! Se il tuo corpo sta rispondendo bene continua.
      Gli integratori sono un ottimo supporto e ti aiutano tantissimo ma non possono prescindere da uno stile di vita sano e da un regime alimentare sano. Nella sezione “Dieta e Alimentazione” del sito trovi tante indicazioni su come modificare il tuo regime alimentare, ottimo che tu stia già cercando di evitare la pasta che è un carboidrato raffinato.

      Questo articolo invece sulle fasi di guarigione probabilmente ti aiuterà a capire meglio le fasi che attraversa il tuo corpo quando prende degli integratori metabolomici come i nostri: http://www.meetab.it/2-19-3-17.html
      Se il tuo corpo già sperimenta dei cambiamenti in meglio, vuol dire che hai iniziato la risalita! 😉

  4. silvia scrive:

    molto interessante davvero e quindi per far funzionare al meglio questi nutrienti, oltre ad osservare le regole sopramenzionate , ci si può aiutare con qualche integratore !!?? Io osservo una dieta abbastanza bilanciata, faccio un moderato sport e non svolgo un lavoro sedentario eppure sembra che il mio metabolismo di sia…addormentato… in particolar modo negli ultimi tre anni da quando ho smesso di fumare !!!!!!!

    • Meetab Academy scrive:

      Ciao Silvia,

      In effetti hai sperimentato già da sola che il metabolismo può “addormentarsi” ed è per quello che ci sono persone che seppure fanno diete (che ad altri funzionano) non hanno risultati.

      Gli integratori che aiutano a recuperare la piena efficienza del metabolismo che abbiamo creato sono questi: http://www.meetab.it/2-22-3-21.html

  5. fabiola fasano scrive:

    interessante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Scopri la tua condizione

Integratore per dimagrire

Seguici su Facebook