Il tuo Profilo del Test risulta: CATEGORIA A

Complimenti! Ti trovi in una buona condizione fisica e segui uno stile di vita e di alimentazione che si allinea alle esigenze del tuo corpo.

Anche se la tua condizione fisica è già buona, il corpo di solito ha ancora ampi margini di miglioramento perché ci sono molti fattori che possono influenzarla, primo tra tutti l’alimentazione che, al giorno d’oggi, fatica a fornire i nutrienti necessari al corpo per colpa dei troppi cibi trattati e raffinati industrialmente.

Alcuni ulteriori suggerimenti...

Se già non lo fai, considera anche questi semplici accorgimenti per migliorare la tua condizione fisica:

1) Ascolta il tuo corpo…

Per ottenere la migliore condizione possibile cerca di sentire sempre di più le esigenze del tuo corpo. Cerca di sentire se hai bisogno di frutta, di verdura oppure di pesce o carne. Devi sempre cercare di tradurre le richieste del corpo in cibi integrali non elaborati e abitudini naturali. Se ti viene per esempio la voglia di un dolce mangia della frutta, se hai fame intensa cerca di mangiare dei cibi più sostanziosi (carne, uova, pollo, olio di oliva) invece di consumare carboidrati semplici (zucchero, dolci, bibite, pane bianco, farinacei).

2) Riposati adeguatamente…

Cerca di riposare quanto ti senti stanco e lavora tanto oppure esercitati quanto ti senti in forma. Il corpo umano risponde meglio quando gli si richiede di fare degli sforzi intensi, deve però avere l’opportunità di riposare per ripararsi, “caricare le batterie” e ricevere le sostanze nutritive necessarie al suo funzionamento ottimale. È fondamentale fornire al tuo corpo le giuste ore di sonno per farlo stare bene.

3) Bevi tanta acqua…

L’unica cosa che non devi aspettare di sentire è la sete, per bere dell’acqua. Il corpo si adatta e meno acqua bevi, meno sete avrai. Il 70% della popolazione è seriamente disidrata a causa del consumo di liquidi diversi dall’acqua (caffè, bibite, succhi di frutta, alcool). Tutto quello che non è acqua solitamente contiene delle calorie, aumenta la diuresi e peggiora la disidratazione. Ambienti climatizzati o riscaldati, la sudorazione eccessiva a causa dello stress o l’esercizio fisico aumentano i fabbisogni d’acqua. Non aspettare di avere sete per bere acqua, meno acqua uno beve meno ha sete. Bevi almeno 1,5-2 litri d’acqua al giorno e anche di più se le condizioni lo richiedono.

4) Integra la tua alimentazione con un Multivitaminico Metabolomico…

Sempre più studi e persone si stanno rendendo conto che purtroppo a causa dell’industrializzazione del cibo, anche i cibi migliori sono seriamente carenti di nutrienti ed è consigliabile integrare con un multivitaminico per raggiungere fornire al corpo tutto quello di cui ha bisogno. Potrebbero interessarti maggiori informazioni e dati sul cibo moderno vuoto e perché è bene integrare possibilmente con un multivitaminico completo non solo di vitamine ma anche di sali minerali, aminoacidi ed enzimi.

Test approvato dalla Dott.ssa Annalisa Fioretti