Merluzzo olive e capperi metabolomico!

Merluzzo olive e capperi metabolomico!

Merluzzo

La ricetta del merluzzo con olive e capperi vi permetterà di portare in tavola un piatto di pesce saporito che di sicuro verrà apprezzato anche da chi non ama alla follia mangiare il pesce.

Vediamo come si prepara questa ricetta.

Ingredienti e dosi per 4 persone:

  • 400 gr di filetti di merluzzo
  • olio evo q.b.
  • 2 acciughe
  • 1 cucchiaio di capperi
  • una manciata di olive
  • passata di pomodoro a piacere (si può anche non mettere)

Procedimento in 5 passaggi:

  1. Scaldare l’olio in padella e sciogliervi le acciughe.
  2. Mettere i capperi tritati grossolanamente e mescolare.
  3. Mettere le olive tritate sempre grossolanamente e mescolare.
  4. Mettere il pomodoro e mescolare (il pomodoro può essere anche omesso).
  5. Adagiare sopra il sugo i filetti di merluzzo e coprire fino a cottura ultimata, circa 20/25 minuti.

Come avete visto questa ricetta non è assolutamente complicata da fare e poi la parte che io preferisco è quella in cui il pesce deve cuocere così da solo per circa 20/25 minuti, tempo che vi servirà ad esempio per preparare un buon contorno, io spesso servo questo pesce con le patate americane tagliate a fiammifero grande, condite con olio e sale alle erbe e passate in forno per circa 25 minuti, giusto in tempo per servirle insieme al pesce.

Guarnite il piatto con una bella fetta di pane integrale o di farro e avrete un piatto perfettamente metabolomico!

Approfondimento:

Parliamo un po’ del merluzzo, il merluzzo è un pesce che vive nei mari del nord e di solito lo troviamo anche nei nostri supermercati nel pescato, cosa molto positiva perché il pesce pescato è sempre da preferire, ove possibile, a quello allevato che viene nutrito con i mangimi e non magia quello che troverebbe in natura.

Il merluzzo ha una carne bianca molto tenera e digeribile, ed è anche il pesce che viene utilizzato per fare lo stoccafisso e il baccalà, lo stoccafisso viene essiccato mentre il baccalà viene messo sotto sale, questa è la differenza tra i due ma la materia prima di partenza è la stessa, differiscono solo nella lavorazione, quindi possiamo usarli entrambi in cucina.

Il merluzzo inoltre ha poche calorie pochi grassi ma è ricco di proteine, sali minerali e vitamine.

Portate in tavola il merluzzo, provate questa ricetta e vedrete che non resterete delusi.

 

Valentina Romano – Healthy Food Blogger

Scrivimi e continua a seguirmi anche sulla mia pagina Facebook Le mie ricette on line

Se fai questa ricetta fammelo sapere nei commenti!

 

 

Valentina Romano

Healthy food blogger - Le mie ricette on line

Lascia un commento

Chiudi il menu