fbpx

Allenarsi in casa e ottenere risultati: è possibile?

Allenarsi in casa e ottenere risultati: è possibile?

allenarsi in casaAllenarsi in casa è la soluzione giusta per chi vuole risparmiare sui costi da palestra, per chi non ha tempo e per chi non ama fare sport all’aria aperta. Fin qui siamo tutti d’accordo.

Se state leggendo questo articolo molto probabilmente siete interessati a rispondere a due domande fondamentali:

  1. come si fa ad allenarsi in casa nel modo giusto?
  2. Quali attrezzi mi occorrono per allenarmi?

Se questi sono i dubbi che vi attanagliano e avete davvero voglia di iniziare un allenamento fai-da-te, siete nel posto giusto.

Probabilmente vi sentite un po’ fuori forma, appesantiti e facilmente irritabili. Avete provato a chiedervi cosa succede al vostro organismo prima di prendere soluzioni affrettate? Fare allenamento, a prescindere dal luogo o dalla tipologia, potrebbe non essere la soluzione giusta.

Il mio consiglio è quello di fare questo test preliminare per capire di cosa avete bisogno e, poi, di seguire anche i consigli della nostra esperta in salute e alimentazione.

Livello facile: ciclette, treadmill e tappetino da yoga

allenarsi in casa

Questi sono in assoluto gli attrezzi più gettonati su cui puntano le persone che decidono di allenarsi in casa. Purtroppo non basta comprare un tapis-roulant per avere i glutei scolpiti e la pancia piatta.

Molte persone acquistano con un ottimismo esagerato i più costosi attrezzi per allenarsi in casa e poi finiscono col rivenderli su portali di compravendita di usato a prezzi ribassati.

Questo perché il fai-da-te è sicuramente sinonimo di buone intenzioni ma va fatto con dovute accortezze e senza improvvisazioni.

La vostra casa è già una super-palestra, ma non ve ne eravate accorti

In casa c’è sempre qualcosa da fare:

  • Organizzare lo sgabuzzino,
  • riordinare l’armadio,
  • lavare le finestre,
  • sgrassare i ripiani alti della cucina
  • e così via…

Sedetevi in una stanza qualunque di casa vostra e osservatevi intorno per cinque minuti. Cosa avete notato? Sicuramente che ci sono tante migliorie o lavori che rimandate perché siete sempre di fretta o non ne avete molta voglia.

Si tratta di lavori che rimandiamo a vita e che, con vostra grande sorpresa, sono il primo livello per iniziare un ottimo allenamento casalingo.

Pensate che pulire le finestre ci fa bruciare in media 115 calorie in trenta minuti, per non parlare di passare la scopa o spolverare! Stabilite tre giorni a settimana e pianificate un tour di lavori casalinghi. Una casa organizzata migliora visibilmente il nostro umore, mentre le pulizie pesanti sono una risorsa incredibile per chi vuole fare movimento!

Allo stesso modo, utilizzate ogni scusa possibile per mettervi in moto e annotate i vostri progressi. Molto spesso, dire basta all’ascensore e spostarsi più spesso a piedi è quel poco che basta per mantenere la linea. Il vostro metabolismo vi ringrazierà facendovi apparire più asciutti e più snelli in sole due settimane.

Allenarsi in casa, come in palestra

allenarsi in casaSe siete certi di poter mantenere la costanza e la giusta motivazione, non vi resta che scegliere la playlist che più vi piace e pianificare degli allenamenti in cui alternerete la sudata da ciclette alla tonificazione muscolare.

Un’alternativa può essere quella di fare una camminata di 45 minuti e poi 15 di addominali e squash.

Non serve sottoporsi ad allenamenti estenuanti per ottenere risultati. Vi basterà fare poco, bene e spesso.

Cercate di fare movimento per almeno 45 minuti e non dimenticate la parte più importante: stirare bene i muscoli a fine allenamento!

Un’ultimo consiglio: continuate a seguirci! Affronteremo il secondo livello prossimamente e parleremo di quali sono i migliori esercizi per allenarsi in casa che potrete svolgere comodamente in salotto e con oggetti comuni della quotidianità come il manico di una scopa o una sedia da soggiorno.

Silvia Ciuffetelli
Sport-Addicted

PS: Se ti ha colpito l’articolo o vorresti approfondire l’argomento lascia pure un commento qui sotto e dicci cosa ne pensi

Questo articolo ha 9 commenti.

  1. Ho letto l’articolo molto interessante,quindi a casa ci si può allenare lo stesso pur non andando in palestra.Ma i risultati si ottengono?

  2. Faccio la maggior parte di questo ma non riesco mai a perdere

    1. Salve Nora, dal suo commento sento di essere molto in empatia con lei perché io stessa mi sono sentita un pochino scoraggiata e impaziente al tempo stesso. Lo ero quando desideravo rimettermi in forma dopo un periodo sregolato e sentivo una certa fatica nel tenermi in riga. Senza starle a dire frasi motivazionali che lasciano il tempo che trovano, posso solo darle il mio consiglio più prezioso.
      Provi le seguenti tre mosse.
      Una volta messe in pratica, mi riscriva tra un mesetto. Sono sicura che sarà soddisfatta.

      1) Faccia il test di Numex che trova a questo link -> http://numex.meetab.it/ Questo test le darà informazioni preziose sul suo metabolismo, tra cui le cause legate alla sua difficoltà di perdere peso. Si tratta di un test molto accurato che le spiegherà di cosa ha bisogno il suo corpo.
      2) Parli con un suo medico di fiducia e si accerti, facendo un controllo generale, se tutto è in buona salute.
      3) Cerchi di tenere duro educandosi ad una sana alimentazione e ad uno stile di vita in movimento (senza esagerare) per almeno ventuno giorni. Per abituarci ad uno stile di vita migliore e senza ricadute, bisogna aver la pazienza di ambientarsi e far sì che le nuove regole diventino la normalità. Si ritiene che ci vogliano circa 21 giorni per far ciò, qundi tenga duro e porti il segno sul calendario. Man mano che arriverà intorno al ventunesimo giorno di cambio di stile di vita, la nuova Nora inizierà a piacerle così tanto che non vorrà più smettere.

      Non si scoraggi mai, trattarsi bene è un dono ed un piacere che facciamo a noi stessi. Continui a leggerci, approfondiremo senz’altro l’argomento.

  3. Aspetterò altre info a proposito. Argomento molto interessante!!!

    1. Salve Lilian, grazie delle sue parole.
      Se è iscritta alla newsletter, sarà avvisata non appena pubblicheremo gli approfondimenti sul fitness in casa.
      La aspetto!

  4. Grazie molto interessante , soprattutto in questo periodo …pre estate e dopo le festività !!!
    Avere consigli e suggerimenti sul fai da te in casa ancor più stimolante ..!!

    1. Grazie Stafania! Presto approfondiremo meglio il fitness fai-da-te, promesso! Grazie per le sue parole, di cuore.

  5. Articolo moltointeressante specie nel perriodo pre prova-costume e perchè non tutti hanno tempo per recarsi in palestra. quindi riterrei molto interessante avere altri suggerimenti per allenarsi in casa sfruttando tempi “morti” e attrezzi d’uso “domestico”

    1. Salve Mariella, grazie per aver lasciato un suo commento! Avrà presto approfondimenti sull’argomento! 🙂

Lascia un commento

Chiudi il menu