fbpx

Yoga e pilates per ritrovare l’energia interiore

Yoga e pilates per ritrovare l’energia interiore

yoga e pilates

Yoga e pilates.

Sebbene simili, lo yoga e il pilates sono due cose altamente differenti. Una è in un certo senso, la declinazione dell’altra. Per non confondere troppo le idee, procediamo con ordine e cerchiamo di capire in cosa consistono e quale delle due sia più adatta alle vostre esigenze.

Il pilates è un viaggio tra respirazione e muscoli

Non tutti sanno che quando parliamo di pilates, in realtà ci riferiamo ad un sistema di allenamento più o meno recente, ideato da Jospeh Pilates e che trae le sue origini dalle discipline orientali dello Yoga.

Si tratta di un metodo che vuole potenziare la mente in qualità di controllo dei muscoli posturali che bilanciano il corpo e supportano tutta la colonna vertebrale. Ecco perché se avete problemi di postura e di rieducazione posturale, il pilates potrebbe davvero essere una ottima soluzione.

Salvifico per chi soffre di mal di schiena, per chi vuole rinforzare il tono addominale, dei glutei e la zona lombare, il pilates è molto consigliato per chi vuole mantenersi in forma. Agli esercizi sul tappetino viene abbinata una educazione alla respirazione corretta, motivo per cui oltre a tonificare i muscoli del corpo, distende, rilassa e riorganizza le idee.

Lo yoga è un’esperienza incredibile che vi legherà per tutta la vita

yoga e pilatesLo yoga, invece, è più uno stile, una filosofia di vita che riguarda mente, spirito e corpo . Viene spesso definito come “Percorso Spirituale” per riabilitarsi da un infortunio, per migliorare il sonno, per riscoprire l’introspezione o per superare traumi psicologici dolorosi. Come per il pilates, anche per lo yoga occorre solo indossare abiti comodi (possibilmente aderenti) e un tappetino, sebbene molti corsi prevedano l’utilizzo di mattonicini o elastici.

In una lezione di yoga imparerete a meditare e a familiarizzare con il vostro corpo. Per chi è alle prime armi può insorgere qualche problema doloroso se, senza la guida esperta del maestro, si tende ad applicare troppa intensità su posizioni più difficili.

Dovrete pensare allo yoga come a una scissione tra mente e corpo…

yoga e pilates…guidata dall’energia sprigionata dalla vostra respirazione. Se troverete beneficio nello yoga, diventerà il vostro unico stile di vita, perché vi toccherà profondamente. Vi fornirà gli strumenti per capire l’ambiente che vi circonda a partire da voi stessi.

La componente meditativa dello yoga è in grado di ridurre lo stress e la tendenza ad essere irritabili e soggetti a stati di ansia.

Scegliere tra yoga e pilates?

La scelta dipende dai vostri gusti personali e dalle vostre necessità. Si può dire che il pilates abbia meno tocchi orientali mentre lo yoga è l’inizio di una nuova filosofia di vita. Ovviamente il mio consiglio è quello di rivolgervi prima a un medico se avete problemi legati alla schiena o se siete interessati da particolari patologie.

Nel caso in cui soffriate di stress e ansia, lo yoga è la miglior soluzione. Se, invece, desiderate migliorare il vostro tono muscolare dorsale e lombare non vi resta che provare il pilates!

Silvia Ciuffetelli
Sport-Addicted

PS: Se ti ha colpito l’articolo o vorresti approfondire l’argomento lascia pure un commento qui sotto e dicci cosa ne pensi

 

 

Lascia un commento

Chiudi il menu